LAVORA CON NOI ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER MAPPA DEL SITO ENGLISH 335.5392991 info@sunnyway.it   
HOMEPAGE CHI SIAMO TEAM BUILDING FORMAZIONE EVENTI CLIENTI NEWS
SunnyMag
28/09/2012 LOCATION
Activo Park

 Activo Park è un parco divertimenti completamente immerso nella natura e senza alcuna attività di impatto ambientale o acustico; è in assoluto il più grande d’Italia di questa tematica e contestualizzato in un’area geografica e morfologica di grande attrattiva e di grande interesse per escursioni, flora e fauna.

 

Sorge presso l’incantevole borgo medievale di SCHEGGINO, a 12 km da Spoleto e 28 da Terni, nell’area sud-orientale dell’Umbria (in Valnerina) lungo le rive del fiume Nera; il paesaggio è di grande suggestione, essendo il borgo interamente percorso da un canale artificiale che si origina da un laghetto di acqua sorgiva. Activo Park è una perfetta LOCATION per organizzare Team building ed incentive, con iniziative studiate per vivere la natura sfidando se stessi attraverso numerose attività  e percorsi accompagnati da  esperti professionisti; è ideale per rafforzare l’intesa del gruppo, la sicurezza e l’autostima di ogni componente del viaggio.

 

 

Esempi di Format per TEAM BUILDING AD ACTIVO PARK :

Eco-giochi senza frontiere (green days)

- Combact Action - bersagli fissi e mobili  (tiro con arco, soft air, combat day) 

- Avventura senza limiti (parco avventura, rafting, mountain bike)

- Roccia e vertigini (canyoning, arrampicata, scrambling)

- Lumberjack Games (taglio dei tronchi, orienteering, raccolta legna con muli, fare un bivacco) 

- Park Mania (tutti i giochi del parco a squadre)


TAG:  Outdoor training    Eventi aziendali    Ecologia   
 
 
30/07/2012 LOCATION
Relais della Rovere

 RELAIS DELLA ROVERE

 Colle Val d'Elsa(SI)

Il Relais della Rovere offre ospitalità raffinata nei vari ambienti ottenuti da un attento e meticoloso restauro del monastero dei monaci benedettini costruito nel 1100 e della residenza di Cardinale Della Rovere (del 1400) consegnato alla storia come Papa Giulio II.

La location è ideale per Meeting di lavoro, Convegni e Team Building. La grande cortesia e flessibilità del personale rende il soggiorno davvero piacevole. Molto comodo per chi vuole organizzare il team building UN GIORNO IN FATTORIA con un numero di partecipanti non troppo elevato. 

 

TAG:  Location    Outdoor training    team building   
 
 
24/06/2012 TEAM BUILDING
Sapete ottenere il meglio dal vostro team?

Le imprese schiacciate da problemi di budget e d’impossibilità di nuove assunzioni devono assicurarsi di ottenere il massimo dalla propria squadra, è vitale quindi individuare i punti di forza del team.

TAG: 
 
 
22/05/2012 TEAM BUILDING
Uscire dalla Crisi - intervista a Elio Zoccarato

Il CEO e Direttore Creativo di Sunny Way racconta ad Eccellere la sua esperienza e cosa è cambiato negli ultimi anni nel settore del team building, della formazione esperienziale e dell'organizzazione eventi. Fra i suoi consigli "anti-crisi" capire e trovare quello che si sa fare meglio, creare partnership anche con chi potrebbe essere competitor, utilizzare e cogliere le opportunità messe a disposizione dalla tecnologia e dalla rete.

di Alberico Moro

Elio, raccontaci brevemente qualcosa sul tuo lavoro e sulla tua azienda.
Sunny Way esiste da più di 15 ani e il nostro core-business è il team-building e la formazione esperienziale. Non disdegniamo gli eventi perché veniamo da lì, la società infatti è nata dalle nostre esperienze precedenti. Abbiamo un po’ rotto le regole del team-building spettacolarizzandolo, con riferimenti al cinema, al teatro, ai giochi di ruolo. Il mio lavoro è una continua ricerca di qualcosa di diverso e di nuovo. I “format” che utilizziamo possono essere gli stessi, ma creiamo sempre qualcosa di nuovo e personalizzato in base alle esigenze del cliente. Faccio un esempio: alcune persone che non fanno teatro pensano che gli attori si possano annoiare a fare le stesse repliche. Ogni volta però è un’emozione diversa, perché il pubblico è diverso e si crea una carica elettrica nuova. Nel nostro caso, grazie al coinvolgimento che mettiamo in ogni progetto, il cliente si accorge che c’è la voglia di rendere l’evento unico ed efficace per tutti.

Siete stati "toccati" o "coinvolti" dalla Crisi? In che modo?
Devo dire di si, probabilmente un po’ prima di altri settori e di altre aziende. Molti clienti e potenziali clienti hanno chiuso i “rubinetti”, si sono ritirati un po’ a riccio. Negli anni precedenti, come detto, avevamo lavorato e ci eravamo specializzati nel team-building e questo ci ha permesso di avere una certa credibilità quando c’è stata questa flessione. Prima della crisi, i tour-operator, le agenzie di animazione e quelle di convention, si sono buttati tutti nel team-building. Probabilmente loro hanno pagato questa inesperienza ed hanno risentito ancora più di noi dello stop-forzato di alcuni clienti. Ora, alcune aziende stanno tornando o altri ancora vengono da noi. Se non hai un background di esperienze di lavori fatti che ti consentono di saper leggere quelle che sono le esigenze del cliente, può andare bene perché fai un prezzo molto inferiore rispetto agli altri, rispetto a chi ha più esperienza, poi però, se il lavoro non è efficace, quei soldi sono buttati. Nonostante questo periodo più difficile, mi sembra che si stia risvegliando qualcosa, c’è qualcosa nell’aria, le aziende vogliono riprendere a lavorare sull’immagine interna e tornare a motivare i loro dipendenti.

Cosa è cambiato nella tua attività/azienda? E nelle tue azioni di tutti i giorni?
Sono cambiate un po’ le esigenze dei clienti, che hanno richiesto sempre di più qualcosa di formativo, unito al classico lavoro sull’immagine. La mia azienda ha accolto questa voglia di cambiamento, abbiamo lavorato sul nostro “rafforzamento” e sulla capacità di poter acquisire un “brief” formativo dal cliente con la collaborazione di alcuni formatori che lavorano con noi. Ora il cliente non vuole solo la forma, anche il contenuto. C’è l’esigenza di lavorare sempre di più sia a livello personale sia sul lavoro di squadra. Questa crisi è, ed è stata, anche una crisi di ognuno e questo si riflette nel lavoro di squadra. Se il singolo non è motivato, la sua missione non coincide con la mission dell’azienda e per questo non riesce ad essere efficace nel lavoro di squadra. Stiamo lavorando su un nuovo approccio molto legato al benessere fisico e psicologico e sulla gestione dello stress, con l’obiettivo di studiare insieme al cliente come sviluppare una maggiore serenità nel posto di lavoro.


Leggi il seguito sul sito Eccellere

TAG: 
 
 
21/05/2012 TEAM BUILDING
Team building Vela

Un team building alternativo e stimolante; che incrementa teamwork, motivazione e leadership.

L'evento velico è un momento di conoscenza e di crescita degli equipaggi, più che una competizione fine a se stessa, anche se il finale può essere un’appassionante regata. Un lavoro sul team essenziale per raggiungere il successo.

 

Per chi è?

Per le Aziende di ogni settore, Enti pubblici e privati, Associazioni, profit e no profit, che desiderino trasformare un semplice gruppo di lavoro in una squadra ad alte prestazioni, motivata e orientata al raggiungimento degli obiettivi.


Leggi il seguito sul nostro nostro blog

TAG:  Outdoor training    team building    Eventi aziendali   
 
 
Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | Avanti
 
 
Close
 
 
 
 
 
 
Visualizza il magazine
NOVITA'
Le nuove tendenze della motivazione
MOTIVAZIONE
Il video motivazionale
LE INTERVISTE
Intervistati da Meeting & Congress per il nostro "Radio Team Building"
EVENTI
Non solo team building
 
Location  eventi  product launch  marketing esperienziale  Outdoor training  team building  located based games  Product dinner  Eventi aziendali  giochi geo-localizzati  promozione di prodotto  Grandi Proiezioni  meeting  Ecologia  giochi di ruolo  Ecospot  Team Building 2.0 
 
 
SEGUICI ANCHE SU